Confermato: le ostetriche andranno in sciopero a ottobre

Contenuto Dell'Articolo

Le ostetriche sono destinate a scioperare per la prima volta, ma le donne in gravidanza e i bambini riceveranno comunque l'aiuto di cui hanno bisogno

Lo sciopero, avviato dal Royal College of Midwives (RCM), inizierà il 13 ottobre, con le ostetriche che prevedono di camminare tra le 7:00 e le 11:00. Sta andando avanti dopo che il segretario alla salute Jeremy Hunt è andato contro il parere dell'organismo di revisione salariale secondo cui il personale dovrebbe ricevere un aumento dell'1%. È la prima volta nella storia di 133 anni dell'RCM che è stato organizzato uno sciopero, organizzato dopo che quattro ostetriche hanno votato a favore dello sciopero. Di quasi il 50 per cento che ha votato l'82 per cento ha votato sì al pareggio con il 18 per cento contrario.

Le donne incinte, le nuove mamme ei bambini che hanno bisogno delle ostetriche durante lo sciopero riceveranno comunque l'aiuto di cui hanno bisogno

LEGGI: ​​LO SCIOPERO DI MIDWIFE - COSA DEVI SAPERE "Questo è un sonoro sì dai nostri membri", afferma Cathy Warwick, amministratore delegato di RCM. "Non è stato possibile inviare un segnale più chiaro sul livello di malcontento su questo tema a coloro che negano loro un aumento di retribuzione dell'1% molto modesto".Ma l'RCM insiste sul fatto che donne incinte, nuove mamme e bambini che hanno bisogno di ostetriche durante lo sciopero continueranno a ricevere l'aiuto di cui hanno bisogno. "L'RCM incontrerà i datori di lavoro per discutere della nostra azione e per garantire che madri e bambini non siano messi a rischio", afferma Cathy. 'Voglio rassicurare le donne che aspettano un bambino che le ostetriche continueranno a prendersi cura di loro e che saranno al sicuro.'LEGGI: ​​SONO NUOVE MUME INVIATE A CASA DALL'OSPEDALE TROPPO PRESTO DOPO DARE LA NASCITA?Mentre lo sciopero potrebbe portare alla cancellazione delle operazioni, il Dipartimento della Salute prevede di assumere personale temporaneo per colmare le lacune nelle rotas. Una portavoce ha difeso la decisione del segretario di salute, dicendo che il servizio sanitario nazionale non può permettersi l'aumento di stipendio. "Il personale NHS è il nostro più grande vantaggio e abbiamo aumentato il budget del NHS per pagare migliaia di personale clinico in più dal 2010, incluse oltre 1.700 ostetriche in più da maggio 2010. LEGGI: ​​12 HOME BIRTH ESSENTIALS PER UN LAVORO MIGLIORE"Vogliamo proteggere questi aumenti e non possiamo permetterci un aumento di stipendio al di sopra degli incrementi - che ricompensano in modo sproporzionato i più alti guadagni - senza rischiare il lavoro in prima linea".Lo sciopero influenzerà te e il tuo bambino? Fateci sapere nella casella dei commenti qui sotto.

Dateci La Vostra Opinione